In primo luogo prestiti personali e finalizzati sono due cose ben diverse, quindi è difficile effettivamente capire quale ci conviene fare a livello di preventivo. Questo perché lo stesso preventivo varia in maniera personale e in base anche alle cifre richieste. Generalmente però si può dire che i prestiti finalizzati hanno sempre un minimo di convenienza in più. Esistono diverse forme di prestito finalizzato oltretutto, diciamo che la più immediata è quella del prestito banale che facciamo acquistando un prodotto a rate. Si tratta di un tipo di prestiti finalizzati che riceviamo direttamente dal venditore che ci sta offrendo il bene che vogliamo acquistare. In questo caso perciò si tratta di una semplice dilazione di pagamento, e pagheremo la somma pattuita in diverse rate in base alle offerte che troviamo. Per questo genere di prestito ogni venditore si regola in maniera diversa, dovrete considerare i benefici e i tassi applicati.

L’altra forma di finanziamento finalizzato è quello che possiamo ottenere da un istituto di credito qualsiasi. A differenza dei prestiti dai venditori, la banche hanno a disposizione ovviamente un capitale, generalmente hanno alcune opzioni di prestito con applicati diversi tassi d’interesse che risultano variabili o fissi, a seconda dell’istituto che consultate.

I tassi applicati sono sempre importanti da considerare, dato che ci permettono di capire quale sia l’eventuale convenienza di un prestito rispetto ad un altro. Facciamo un attimo chiarezza sui principali che troverete sempre elencati nella maggior parte dei prestiti, ossia TAN e TAEG. Il TAN è il tasso annuo nominale, cioè l’interesse che vi verrà praticato in base al contratto di credito. Il TAEG invece è il tasso annuo effettivo globale, e sarebbe il costo totale del credito per il consumatore. Il TAEG comprende gli interessi ma anche gli oneri di vario tipo che possono esserci, quindi ovviamente lo troverete sempre più alto del TAN.

I prestiti finalizzati possono essere richiesti anche nel caso siate un richiedente senza busta paga, in fatti esistono diversi prestiti di questo tipo anche finalizzati all’apertura di nuove imprese o per finanziare un lavoro in proprio. Ovviamente in questo caso è sempre più semplice ottenere il prestito presentando un garante, e presentando anche un buon progetto che elenca nello specifico la finalità a cui è destinata la cifra richiesta. Per capire a fondo la situazione e i tipi di prestito finalizzati visitate il sito con le migliori offerte di prestito finalizzato.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *